Assemblea AIOP Sicilia 2017

on . Postato in Notizie

Assemblea 05 07 2017

 Si è svolta al Palace hotel di Mondello l'assemblea di Aiop Sicilia. I lavori, presieduti da Guglielmo Scammacca, si sono concentrati sui temi più attuali del dibattito sulla Sanità, a cominciare dalla nuova rete ospedaliera. Dopo l'articolata relazione del presidente, Barbara Cittadini, che ha tracciato il bilancio di un anno di lavoro e indicato le linee per il futuro dell'attività dell'associazione, si è sviluppato il dibattito tra i soci Aiop. Poi l'approvazione dei bilanci. L'assemblea ha osservato un minuto di silenzio in memoria di Antonio Stagno, imprenditore dell'ospedalita' privata scomparso di recente.

assemblea 1  assemblea 2  assemblea 3  assemblea 4 

Assemblea 2017 Relazione del Presidente

Confindustria, Barbara Cittadini incontra Vincenzo Boccia

on . Postato in Notizie

Sicindustria 2Il vicepresidente di Aiop, Barbara Cittadini, ha preso parte il 3 luglio  all’incontro con il leader degli industriali Vincenzo Boccia nella sede di Sicindustria, a Palermo, in occasione della consegna del premio “Mimì La Cavera”. "Il Mezzogiorno è la grande sfida del Paese. Usare al meglio i fondi strutturali destinati al Mezzogiorno sulla questione industriale, finalizzando gli investitori e attraendo nuove industrie nel Paese, significa aprire una grande stagione di occupazione e di sviluppo -  ha detto il presidente di Confindustria -.

Sanità siciliana: “Tutto è migliorabile, ma molto è stato fatto”

on . Postato in Notizie

“Tutto è migliorabile, ma negli ultimi anni molto è stato fatto per efficientare la rete sanitaria siciliana e per migliorare la qualità dei servizi offerti e delle prestazioni erogate”. Si definisce “un’inguarbile ottimista” Barbara Cittadini, amministratrice della Clinica Candela, una delle strutture ospedaliere private più importanti della Sicilia e di Palermo, nonché vicepresidente nazionale e presidente regionale dell’Associazione Italiana Ospedalità Privata (AIOP). Per questo mette in evidenza il percorso di crescita avviato e la sinergia virtuosa tra pubblico e privato. Ed anche sulla fecondazione assistita sottolinea il lavoro svolto dalla Regione per recuperare il tempo perduto.